L’Emporio Solidale Vicentino è un servizio organizzato come un vero e proprio supermercato al quale accedono persone in condizioni di difficoltà economica. Trovano prodotti alimentari, prodotti per l’igiene della persona e della casa e altro.

Una novità? 

Per Croce Rossa è una novità solo in parte.  Per anni i nostri volontari hanno donato beni di prima necessità a persone indigenti attraverso la consegna di borse spesa.
La storia di un servizio si costruisce sulle gambe e sull’esperienza delle persone:

Ora, facendo entrare la persona in un “supermercato” possiamo farla sentire meno “oggetto di carità” e le usiamo maggior rispetto.  Può anche scegliere i prodotti in modo autonomo,  secondo le sue esigenze (allergie, intolleranze, cultura, scelte alimentari comprese).
Abbiamo avviato l’emporio solidale a Santa Bertilla per trasferirci presso il Mercato Ortofrutticolo. Un emporio in co-progettazione con il Comune di Vicenza e con Caritas. Un emporio che si arricchisce di altri servizi e progetti di segretariato sociale, di inclusione, di empowerment, oltre che di iniziative legate al territorio.

Come funziona l’emporio solidale?

La famiglia assistita riceve una tessera personalizzata, dove sono caricati i punti. Il punteggio dipende in primo luogo dal numero dei componenti del nucleo familiare, ma può essere anche modificato per particolari necessità.
Il punteggio di ogni mese è il valore della spesa che la persona può fare. Nel fare la spesa viene aiutata a stare nel suo budget con un apposito modulo o dalla “hostess di scaffale”. Sempre con il rilascio di uno scontrino dettagliato: aiuta la persona alla consapevolezza della sua spesa.
Chi ha problemi nel portare la spesa a casa utilizzerà il nostro servizio di spesa a domicilio. Un servizio che abbiamo perfezionato con la spesa on-line, che abbiamo avviato durante il lokdown.

Chi può fare acquisti all’emporio solidale?

Nuclei familiari in condizioni di disagio economico.  Possono essere segnalati dai Servizi Sociali del territorio o direttamente accettati da Croce Rossa.  Ci sono dei criteri come l’ISEE e altre regole per dare giustificazione all’aiuto economico.

Per maggiori informazioni sull’Emporio Solidale Vicentino telefonare allo 0444.1270107 o vedere questo breve

p

Presso l’Emporio Solidale di Vicenza, l’organizzazione non profit Croce Rossa Italiana – Comitato di Vicenza partecipa al Programma di Aiuti Europei agli Indigenti (PO I FEAD) in qualità di Organizzazione partner Territoriale (OpT), provvedendo alla distribuzione di aiuti alimentari cofinanziati dal Fondo di Aiuti Europei agli Indigenti (FEAD) e all’erogazione di misure di accompagnamento per orientare e sostenere le persone in condizione di bisogno. Nell’anno 2021 l’Op Croce Rossa Italiana – Comitato di Vicenza ha distribuito n. 3007 pacchi alimentari per un totale di n. 1227 persone aiutate attraverso il sostegno finanziario del PO I FEAD.

p

La presente organizzazione non profit Croce Rossa Italiana – Comitato di Vicenza partecipa al Programma di Aiuti Europei agli Indigenti (PO I FEAD) in qualità di Organizzazione partner Capofila (OpC) e nell’anno 2021, tramite n. 5 OpT ad essa associate, ha sostenuto n. 2498 persone in condizione di grave deprivazione materiale per un totale di aiuti distribuiti pari a 68 tonnellate di alimenti e n. 5002 pacchi alimentari finanziati dal PO I FEAD. Per le spese amministrative, di trasporto e magazzinaggio sostenute ha ricevuto, a titolo di rimborso forfettario, un sostegno finanziario di 5029,35 euro.